CLASSI PRIME PROFESSIONALE – CHIARIMENTI SOSPENSIONE DEL GIUDIZIO

Ricordando che procedimento previsto dal DPR 122/2009 resta vigente, ma va adattato al nuovo riordino dei professionali e alla personalizzazione dei percorsi, come da D.Lgs 61 e dal successivo regolamento.

SI CHIARISCE QUANTO DETERMINATO DAL DIRIGENTE SCOLASTICO

Il consiglio di classe valuta gli apprendimenti disciplinari sulla base delle proposte di voto dei docenti titolari, le competenze maturate, la motivazione e le attitudini. In esito a tale valutazione sono possibili i seguenti risultati.

Lo studente ha riportato valutazione positiva in tutte le discipline, ha maturato le competenze previste e il P.F.I. non necessita di adeguamenti. Lo studente è ammesso alla classe seconda e il P.F.I. è confermato.

Lo studente ha riportato una valutazione negativa in una o più discipline e/o non ha maturato tutte le competenze previste. Il CdC adotta la procedura di sospensione del giudizio prevista dal d.P.R. 122/09, ammette lo studente all’anno scolastico successivo senza modifica del P.F.I nel caso di accertamento positivo,  ammette lo studente all’anno scolastico successivo con modifica il P.F.I. prevedendo una o più attività finalizzate al proficuo proseguimento della carriera scolastica.

PROCEDONO I PREPARATIVI PER L’AVVIO DEL PROGETTO ERASMUS+ “GREEN THINKING 2018”

Procedono i preparativi per l’avvio del progetto Erasmus+ “Green Thinking 2018”, che vede coinvolti 30 studenti delle classi quarte di tutti gli indirizzi del nostro istituto.

Prima della partenza verso le rispettive destinazioni estere (Slovenia, Galles, Spagna, Polonia), i ragazzi sono tenuti a seguire un corso sulla piattaforma online www.erasmusplusols.eu per rafforzare le loro competenze linguistiche in vista dei tirocini.

Nelle foto eccoli impegnati presso lo spazio di apprendimento AAAING  nei pomeriggi a loro dedicati.