CORSO DI PRIMO SOCCORSO

Durante i mesi di Marzo ed Aprile del corrente anno scolastico gli studenti delle classi 4AS e 4BS, unitamente ad una cospicua parte delle classi 4ASF e 5ASF dell’Istituto, hanno seguito il Corso di Primo Soccorso organizzato dalla Sogit di Este.

Il percorso è durato dodici ore, ripartite in 6 incontri di due ore ciascuno, al termine del quale, a seguito del superamento di una prova teorica e di una prova pratica, gli studenti hanno conseguito l’attestato di Primo Soccorso.

La referente del Progetto, prof.ssa Emanuela Nicolato, e le colleghe che hanno coordinato le classi, prof.ssa Serena Giurisato e prof.ssa Liliana Toniolo, colgono l’occasione per ringraziare il personale tecnico della Sogit, sig. Carlo e sig.na Beatrice, per la puntuale e professionale collaborazione e tutti i ragazzi per aver dimostrato dedizione e serietà nell’impegno e sono certe che questa sia stata una nuova occasione per dimostrare l’importanza della collaborazione tra la scuola e le strutture esterne, al fine di creare competenze trasversali e di orientamento professionale in campo sanitario assistenziale.

 

PROGETTO “COSTITUZIONE E CITTADINANZA” 2019

Nell’ambito del progetto “COSTITUZIONE E CITTADINANZA 2019″,  referente Prof.ssa A. Siragusa,  l’Istituto d’Istruzione Superiore “Euganeo” di Este ha partecipato a Padova alla “Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.

Per il secondo anno consecutivo, la nostra scuola ha realizzato un percorso formativo rivolto ad alcune classi sul fenomeno mafioso, sulla sua presenza nel territorio italiano, sulle azioni attraverso le quali anche i cittadini possono contrastarlo, grazie alla preziosa collaborazione dell’associazione “Libera” di Este – presidio “Giovanni Trecroci”.

Leggi l’articolo completo

A cura del Prof. G. Gentile e con la preziosa collaborazione dell’alunno Riccardo Beggio una galleria fotografica dei principali eventi nell’ambito del progetto “COSTITUZIONE E CITTADINANZA 2019″:

  • 19 marzo – incontro con l’avvocato Daniela Torcivia, rappresentante del Presidio di Libera di Este “Giovanni Trecroci”, propedeutico alla giornata del 21 marzo;
  • 21 marzo – uscita didattica a Padova nella Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie;
  • 04 aprile – incontro con il magistrato dott. Vincenzo D’Onofrio.

Galleria fotografica

 

PROCEDONO I PREPARATIVI PER L’AVVIO DEL PROGETTO ERASMUS+ “GREEN THINKING 2018”

Procedono i preparativi per l’avvio del progetto Erasmus+ “Green Thinking 2018”, che vede coinvolti 30 studenti delle classi quarte di tutti gli indirizzi del nostro istituto.

Prima della partenza verso le rispettive destinazioni estere (Slovenia, Galles, Spagna, Polonia), i ragazzi sono tenuti a seguire un corso sulla piattaforma online www.erasmusplusols.eu per rafforzare le loro competenze linguistiche in vista dei tirocini.

Nelle foto eccoli impegnati presso lo spazio di apprendimento AAAING  nei pomeriggi a loro dedicati.

PON ASL ESTERO SECONDA EDIZIONE: APPROVATO

Si informa che è stata approvata la graduatoria definitiva dei progetti PON FSE di Alternanza scuola-lavoro secondo edizione che nella sotto azione 10.6.6B “Percorsi di alternanza scuola-lavoro all’estero” colloca la nostra scuola  in prima posizione, con il progetto  “A.B.R.O.A.D.Alternanza in moBilità all’esteRo per sviluppare le cOmpetenze chiAve di cittaDinanza”, realizzato dal team dei progetti Europei, prof.ssa G. Narduolo e prof.ssa E. Cedretti.

Il  percorso prevede una tipologia di integrazione con il mondo del lavoro in un contesto organizzativo transnazionale che favorisca lo sviluppo di competenze capaci di facilitare l’integrazione culturale, linguistica e lavorativa in Bulgaria.

Il progetto finanziato è di 49.901,00 Euro ed è rivolto a 15 studenti delle classi quarte dei vari indirizzi dell’area tecnica e professionale dell’Istituto e la lingua veicolare sarà l’inglese.

Seguiranno informazioni.

Il progetto PON FSE “A.B.R.O.A.D.”

 

 

Giornata della memoria: 27 gennaio 2019

La Giornata della Memoria è una ricorrenza internazionale, stabilita dall’ONU nel 2005, che viene celebrata ogni anno il 27 gennaio, per commemorare e non dimenticare le vittime dell’Olocausto.

Viene celebrata il 27 gennaio poiché quel giorno del 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono nel campo di concentramento di  Auschwitz.

La comunità scolastica in questa giornata di commemorazione non dimentica.

Giorno della Memoria 2019 – Comune di Este

Questa mattina, 25 gennaio 2019,  la classe 3AB ed alcuni studenti della classe 5AE dell’ITIS, accompagnati dalle prof.sse Narduolo e Trivellato, hanno partecipato alla cerimonia voluta dal Comune di Este per la posa di due pietre di inciampo in Piazza Maggiore per ricordare le due concittadine estensi Emma ed Anna Zevi che nel 1943 vennero deportate ed uccise nel campo di concentramento di Auschwitz.

Doveroso essere presenti anche con una rappresentanza della nostra scuola, per testimoniare il monito a non dimenticare la storia affinché questa non si ripeta.

Progetto “Anima e talento, animiamo il cinema – facciamo cinema”

Si comunica che le attività del progetto “Anima e Talento. Animiamo il cinema – Facciamo cinema” avranno inizio VENERDI’ 18 GENNAIO dalle ore 14.00 alle ore 16.00 presso la sede ITIS.

Gli studenti dovranno presentarsi all’incontro con l’autorizzazione firmata dai genitori.

Per informazioni:  Prof.sse E.Bussi e G.Narduolo.

 

Evento di sensibilizzazione contro il bullismo e cyberbullismo

In occasione della Giornata nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo e del SID – Safer Internet Day (giornata internazionale di attenzione ai rischi legati ad internet istituita dall’Unione Europea), il Settore Orientamento, Tutorato e Disabilità dell’Università Ca’ Foscari Venezia organizza un evento di sensibilizzAZIONE giovedì 7 febbraio 2019, ore 15:00 presso l’Aula Magna S. Trentin – Ca’ Dolfin (VE)

La partecipazione è gratuita.
L’accesso è libero, fino a esaurimento posti disponibili.

Per informazioni prof.sse Silvana Dainese e Anna Siragusa.

Locandina dell’evento

Aggiornamento ricevimento individuale docenti

Il ricevimento è previsto per un periodo di due settimane al mese (a scelta e discrezione del docente), individuate tramite registro elettronico, mentre per le due successive è prevista la possibilità per l’insegnante di inserire ulteriori appuntamenti su esplicita richiesta dei genitori.

I genitori potranno effettuare la prenotazione tramite registro on line o libretto
personale.

Ricevimento individuale docenti

Bonus cultura 2019

Da lunedì 7 gennaio per i ragazzi e le ragazze nati nel 2000 e che nel 2018 hanno compiuto diciotto anni è possibile registrarsi sul portale 18App per usufruire del cosiddetto “bonus cultura”.

Ognuno avrà a disposizione 500 euro da spendere in libri, cinema, musica, concerti, eventi culturali, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

I nati nel 2000 avranno tempo fino al 30 giugno 2019 per registrarsi a 18App e fino al 31 dicembre 2019 per spendere il bonus cultura. Sempre sul sito 18App sono consultabili gli esercizi commerciali fisici e online dove è possibile spendere i buoni cultura.

Il bonus cultura è una iniziativa a cura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicata a promuovere la cultura. Questo è il terzo anno di realizzazione.

Il sito su cui è possibile registrarsi e trovare tutte le informazioni è:

www.18app.italia.it